Denuncia di Nascita

La denuncia di nascita è una dichiarazione obbligatoria che deve essere registrata dai Comuni.

Può effettuarla il padre, la madre o un loro procuratore speciale, il medico, l’ostetrica o persona presente al parto, rispettando l’eventuale volontà della madre di non essere nominata.

Se i genitori non sono coniugati, la denuncia deve essere fatta da entrambi.

Modalità, Tempi e Costi

La denuncia deve essere fatta dalle persone di cui sopra, presso l’Ufficio di Stato Civile del Comune dove è avvenuto il parto; presso l’Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza dei genitori (nel caso in cui i genitori non risiedano nello stesso Comune, salvo diverso accordo tra di loro, la denuncia va fatta presso il Comune di residenza della madre), oppure presso la Direzione Sanitaria dell’ospedale o della casa di cura dove è avvenuta la nascita.

La denuncia deve avvenire entro 10 giorni dalla nascita se la dichiarazione è presentata al Comune, entro 3 giorni se la dichiarazione è presentata alla Direzione Sanitaria dell’Ospedale o casa di cura in cui è avvenuta la nascita. In questo caso sarà cura del Direttore Sanitario trasmetterla al Comune nei 10 giorni successivi.

COSTO: gratuito.

Dove Rivolgersi / Orari

SERVIZI DEMOGRAFICI
PIANO TERRENO PALAZZO MUNICIPALE
Orario: LUN.-MAR.-GIO.-VEN-SAB. 9,30 – 13,00
MER. 9,30 – 16,00